Newsletter

 

Guida videocamere digitali

 

Guida all'acquisto

  Guida alla videoripresa   Cerca   Schede videocamere   Forum  

Iscriviti alla newsletter di ADV per essere informato sulle novità del video!

Aggiornami anche sulle aste di ADV

Termini e condizioni

 
 

CANALI

  Home Page

  Guida videocamere
  Guida all'acquisto
  Guida videoripresa
 
  FAQ videocamere
  Glossario video
 
 
 
 

 

PARTNER

  appuntisuldigialvideo.it

  advshop.it

alidicarta.it

librogame.it

mondocountry.com

 

Guida alle videocamere digitali
La guida tecnica ma semplice per comprendere e conoscere le videocamere digitali.

Vedi anche:
Guida all'acquisto di una videocamera digitale

FAQ sulle videocamere
Glossario sul video

La batteria e i consumi di una videocamera
La batteria è un componente molto importante di una videocamera digitale. Permette il suo utilizzo svincolandosi dalla rete elettrica e da lei dipende il funzionamento di tutti i dispositivi interni.

Una videocamera è per natura un dispositivo portatile che quindi necessita grande autonomia. La presenza sui recenti modelli di dispositivi alimentati (come LCD, servocomandi motorizzati, faretti, ecc…) aumenta notevolmente i consumi e determina un deciso decremento delle ore a disposizione per la videoripresa.
Particolare attenzione va dunque posta alla durata delle batterie a seconda dell’utilizzo: in stand-by (videocamera accesa ma non impegnata), in fase di registrazione o riproduzione e con LCD attivo (elemento dagli elevati consumi); solitamente tali informazioni compaiono nelle specifiche tecniche del dispositivo e devono essere prese in grande considerazione ai fini della scelta, pur considerando che i dati tendono sempre ad essere fin troppo ottimistici.

Vediamo i tipi di batteria che possono essere impiegati dalle videocamere:

Batterie a ioni di Litio (Li-Ion)
Sono le batterie che hanno maggiore durata (ne abbiamo un esempio con i cellulari). Uno dei vantaggi principali è che non sono colpite dall' "effetto memoria" a causa del quale le comuni batterie possono perdere capacità se ricaricate non completamente scariche.
Naturalmente il costo è più elevato delle altre.

Batterie Nichel Cadmio (NiCad)
Sono le più economiche e quindi molto utilizzate nelle videocamere di fascia consumer. Hanno buone performance ma sono colpite dall'effetto memoria, per cui l'impiego migliore è quello di ricaricare la batteria solo al completo termine della carica.

Batterie Nichel-Idruro di metallo (NiMH)
Stanno soppiantando le NiCad grazie alle loro più elevate capacità e minore ingombro/peso. Anche se non si sottraggono all'effetto memoria , ne sono colpite molto meno.

In generale la batteria che si trova in dotazione è tipicamente una delle meno durature tra quelle della gamma compatibile. Da valutare quindi l’acquisto di batterie aggiuntive. Si consiglia l'acquisto di batterie al Litio che come visto sono più durature e non sono affette dall' "effetto memoria".

 



 

Il caricabatterie di una Videocamera

Per quanto riguarda il caricabatterie, nella confezione è tipicamente presente quello portatile, che funziona sia da alimentatore per la videocamera che come caricabatteria. Meglio sempre dotarsi anche di quello separato, che di solito ha la possibilità di caricare due batterie contemporaneamente, svincolandosi dalla videocamera  stessa. Non è una cattiva idea dotarsi anche dell'adattatore per l'accendisigari dell'automobile.

 

Come risparmiare batteria e consumi

Come detto, i consumi in una videocamera sono causati sia da elementi meccanici che digitali. Lo zoom, ad esempio, nella sua versione ottica prevede l'impiego di un motorino elettrico che certamente non fa risparmio energetico; anche la versione digitale, comunque, impiega alimentazione sia nei chip che elaborano i segnali video, sia nel monitor LCD necessario alla visualizzazione (oltre a quello ottico che comunque interviene).

Se possedete un camcorder che prevede il night shot (ovvero la visione notturna ad infrarossi) usatelo con parsimonia poiché è una delle funzioni più dispendiose in termini di energia.
In generale, il monitor LCD, lo stabilizzatore, gli effetti video, il flash sono tutti strumenti che, se attivati, concorrono all'aumento dei consumi. E' quindi consigliabile utilizzarli solo al momento giusto e in tempi il più possibile ridotti.

 

 

Menù guida alle videocamere

 

 

Prodotti segnalati dalla redazione
     

 

 




Dall'archivio Faq

Perchè l'immagine è in bianco e nero?

Leggi la risposta >>


Layout, grafica e contenuti sono protetti da diritto d'autore - Vietata la riproduzione - © 2006 - 2017 InCam
Powered by Appuntisuldigitalvideo.it e - PI:02102630205
Temi trattati dal portale
Guida Videocamere | Batterie Videocamera | CCD CMOS Videocamere | 3CCD Videocamere | TriCCD Videocamere | Connessioni Videocamere | Formati video | Stabilizzatore Videocamere | Zoom Videocamere |Monitor Mirino Videocamere |  Guida acquisto videocamere digitali | FAQ sulle videocamere  | Acquisizione cattura video | codici sconto | cashback | coupon e buoni sconto
 

Privacy Policy